Ginnastica Ritmica (GR)

“Le movenze leggiadre e quella capacità – unica – di coniugare rapidità ed eleganza, squarciano i confini spazio-temporali, abbracciando una dimensione che solo la ginnastica ritmica sa fare. Un incanto per gli occhi, un sussulto per l'anima, un fremito che non si esaurisce mai, sensazioni indimenticabili che si provano guardando ma soprattutto provando questo sport”.

La ginnastica ritmica è la trasposizione in chiave competitiva dei concetti di espressività, coordinazione, agilità, eleganza, armonia e sensibilità musicale.

Le ginnaste eseguono i loro esercizi su una pedana di moquettes quadrata della grandezza di 13 m x 13 m accompagnate da una musica misurandosi in esercizi a corpo libero utilizzando piccoli attrezzi: palla,cerchi, fune nastro e clavette.

L'aspetto coreografico è molto importante e ci deve essere una totale correlazione tra i movimenti e la musica, eseguiti con il contrasto dei movimenti in accordo con il tempo, il ritmo e gli accenti musicali, l'abilità di esprimere il carattere, e le risposte emotive alla musica attraverso i movimenti del corpo ed il lavoro continuo dell’attrezzo.

E' uno sport di rara bellezza ed innegabile eleganza sia da vedere sia da praticare, sicuramente non facile ma decisamente da provare!

Dal 2017 i programmi tecnici prevedono due tipologie di gare: Gold e Silver. Le gare di tipo Gold sono suddivise per livelli di difficoltà crescente dalla categoria allieve alla categoria senior. Le gare di tipo Silver, invece, sono strutturate per livello di difficoltà crescente indipendentemente dalla categoria di appartenenza.

 

GINNASTICA RITMICA - AGONISMO

GINNASTICA RITMICA - PRE AGONISMO

STAFF TECNICO GR

Avatar

"Tecnico GR"

Luana Ganarin
Avatar

"Tecnico GR"

Aglaia Germozzi
Avatar

"Assistente GR"

Iris Bertolli